Antonio Bottegal



Antonio Bottegal nasce a S. Donato di Lamon, in provincia di Belluno, nel 1939.
Nel 1959 si trasferisce a Milano dove, fino al 1963, frequenta la Scuola Serale d'Arte applicata all'industria del Castello Sforzesco e consegue la maturità artistica presso l'Accademia di Belle Arti di Brera.
È scultore, ma si esprime con grande proprietà anche nella pittura. Della sua opera si è occupata la stampa nazionale e la RAI.
Vive e lavora a Feltre, in provincia di Belluno.

 

Opere pubbliche realizzate:
1969, Monumento in bronzo a Salvo D'Aquisto, giardini pubblici di Saronno - 1970, Crocifisso ligneo, chiesa parrocchiale di S. Donato di Lamon - 1972, Monumento all'alpino, scultura in porfido, Caserma Zanettelli, Feltre - 1973, Monumento Fontana ai caduti, scultura in bronzo e pietra, Selva di Cadore - Esecuzione di 14 disegni per una Via Crucis, tradotti in mosaico dalla scuola di Spilimbergo, per la chiesa di Zorzoi di Sovramonte - 1974, Crocifisso, scultura in legno, Convento Suor Maria Bambina, Brescia - 1975, Monumento ai caduti, scultura in porfido, Vellai, Feltre - Madonna della sofferenza, rilievo ligneo, Chiesa parrocchiale di Aune di Sovramonte - 1982, Via Crucis, rilievo ligneo, chiesa parrocchiale di Savosa, Lugano, Svizzera; Storie di S. Barbara, rilievo ligneo, centrale idroelettrica SAVA di Sovramonte - 1985, Pannello murale per il villaggio artistico Grandi e Tabacchi di Boarezzo, Valganna - 1986, Altare ligneo, Chiesa parrocchiale di S. Donato di Lamon - 1987, Via Crucis, 14 pannelli dipinti, Chiesa parrocchiale di S.S. Pietro e Paolo di Masnago - 1990, Altare ligneo, Chiesa parrocchiale di S. Maria Assunta, Servo di Sovramonte - 1996, Porte in bronzo, Chiesa parrocchiale di S. Giuseppe Lavoratore, Boscariz, Feltre; Annunciazione, rilievo ligneo, sala del tesoro nella Basilica di S. Pietro, Roma - 1997, Pannello murale per Casoli Pinta, Casoli di Atri (Teramo) - 1998, Affresco, ospedale civico di Feltre; Crocifisso ligneo, Chiesa parrocchiale di Casoli di Atri; Altare ligneo, Chiesa parrocchiale dei S.S. Pietro e Paolo di Lamon - 1999, Pannello murale a Foza - 2001, Altare e Ambone in legno, Chiesa di S. Valentino a Mareson di Zoldo - 2002, Decorazione murale sala consigliare, Municipio di Lamon; Angelo ligneo, Santuario S.S. Vittore e Corona, Feltre.

Lavoro nei campi a San Donato
Sovente a San Donato nelle fresche mattine d'estate, mi svegliava un ritmico martellare metallico, lontano, cui faceva eco un altro più vicino, e un altro ancora. Dalla finestra vedevo il colle di fronte, gli alberi e i prati abbaglianti riflettermi il sole, il lampeggiare delle falci e l'odore dell'erba tagliata mi dicevano che anche per me iniziava una nuova giornata di lavoro; "de ndar a slargar 'l fen".

Antonio Bottegal