Simonetta Carpini


Simonetta Carpini nasce a Firenze nel 1940. Allieva di Alfredo Nannoni, ha partecipato a numerose rassegne d'arte in Italia e all'estero, ottenendo molti riconoscimenti. Varie testate fra cui La Nazione, Paese Sera di Firenze, La Notte di Milano, La Gazzetta del Popolo di Torino, Varese Mese, Rete 55, si sono occupate dei suoi lavori. Opere in permanente si trovano presso la Galleria d'Arte Contemporanea Armanti di Varese, in esclusiva per la promozione della sua opera in Regione Lombardia e in Svizzera.

Mostre personali e collettive:
1969, Galleria "Il Vaglio", Firenze - 1970, Galleria "La Mossa", Siena - 1972/1988, "Villa Olmo", Premio Lario Cadorago, Como - 1973, Galleria Montenapoleone, Milano - 1975, Galleria "Bottega di Cimabue", Firenze - 1976, Galleria "Bandini", Cecina - 1982/1984, Galleria "La Testuggine", Cuneo - 1983, Galleria "Arte Insieme", Bra - 1990, "Murales Murarte 90", Cadorago - 1992, "Premio Lombardia Europa", Erba - 1992, Galleria "La Nassa", Lecco - 1992/95, Galleria "A&A" Arte Antiquariato, Luino - 1996, "Premio Pompeo Marchesi", Saltrio - 1996, "Casoli Pinta" Murales, Casoli di Atri - 1997, "Galeria", New York - 1997, Palazzo Congressi, Biennale Firenze - 1998, Collettiva artisti contemporanei "Chiostro Convento del Carmine", Firenze - 1998, XXIII edizione Bacco artigiano, Rufina.

Dell'opera di Simonetta Carpini hanno scritto:
Michele Berra, Stefania Caprara, Giuseppina De Maria, Manrico Farloni, Ida Isoardi, Enotrio Mastrolonardo, Giovanni Mattio, Saverio Orlando, Tommaso Paloscia, Mario Portalupi, Gianni Pozzi, Renato Valerio.

Gemellaggio artistico italiano
La mia pittura è un insieme di favole trasognate fra il surreale e il fantastico e trovo la mia liberazione e la serenità nei toni vivi dei colori, in particolare il rosso, operazione questa che si svolge con una attenta elaborazione di mezzi tecnici e scorre sul filo di una narrazione di figure e immagini. Il soggetto del murale di Casoli è un'allegoria di un'Italia unita fra il nord e il sud.

Simonetta Carpini