Velasco



Velasco, figlio del pittore Giancarlo Vitali, nasce a Bellano, in provincia di Como, nel 1960. Nel 1983, vince il premio San Fedele Incisione Giovani e, l'anno seguente, Giovanni Testori lo invita alla Rotonda della Besana, per la mostra Artisti e Scrittori. Ancora a Milano, presso la Compagnia del Disegno, allestisce la prima personale. Seguono importanti partecipazioni a fiere, mostre collettive e altre personali.

 

Mostre personali e collettive:
1986,Milano, Compagnia del Disegno, personale curata da V.Sgarbi - 1989,Conegliano, Palazzo Sarcinelli/Verona Galleria dello Scudo, personale a cura di M.Goldin - 1990,Sondrio, Palazzo Sertoli, personale a cura di R.Tassi - 1991, Mesola, Castello Estense; BARI Castello Svevo - 1997, Ancona, Mole Vanvitelliana, "Continuità dell'immagine" - 1998, Bologna, Artefiera Galleria Appiani "Officina milanese" - 1999, Roma, Palazzo delle Esposizioni,"Proiezioni 2000" XIII Quadriennale di Roma - 2000, Loreto, Museo Apostolico."L'immagine della Parola"; Milano, Padiglione d'arte contemporanea, "Sui Generis" a cura di A.Riva; Milano, Galleria Antonia Jannone, Galleria Forni, "solitudine", personale a cura di F.Scianna - 2001, Roma, Galleria il Gabbiano, personale a cura di M.Di Capua.

Bibliografia
1983,Giovanni Testori, "Il segno della giovane poesia",in Corriere della Sera - 1984, Giovanni Testori "A immagine e somoglianza", Presentazione alla mostra "Artisti - Scrittori", Ed.Allemandi Torino - 1986,Vittorio Sgarbi "Forza e solitudine di Velasco", Presentazione al catalogo della mostra alla Compagnia del Disegno, Milano; Giovanni Testori, " Velasco," Le visioni di ghiaccio", in Corriere della Sera, Milano; Elvira Cassa Salvi, "Velasco un giovane grande pittore tragico tra laghi e monti", in Il giornale di Brescia, Brescia - 1987, Vittorio Sgarbi "Infiammato fra i ghiacci", l' Europeo; Roberto Tassi Catalogo della pittura italiana, Giorgio Mondadori & associati - 1989, Marco Goldin e Giorgio Mascherpa, presentazione al catalogo della mostra a Palazzo Sarcinelli, Conegliano, (Treviso); Enzo Fabiani "Su quel ramo del lago di Como nasce la malinconia", in Arte - 1990, Roberto Tassi, Presentazione alla mostra" Paesaggio cancellato", Palazzo Sertoli, Sondrio; Marco Vallora "La natura scatenata impressa sulla tela", in Il Giornale - 1991, Francesco Tedeschi, Presentazione al catalogo della mostra alla Galleria Davico, Torino; Rossana Bassaglia,"I cento artisti dell'anno", in Arte - 1992, Raffaele Crovi, presentazione al catalogo della mostra alla Galleria il Triangolo, Cremona - 1993, Maurizio Checchetti, Presentazione al catalogo della mostra alla Compagnia del Disegno; Andrea Vitali "Dilagheé", edizioni Stefanoni, Lecco - 1994, Giovanni Testori "Il Dio di Roserio", edizioni Periplo, Lecco - 1995, Andrea Vitali,"L' ombra di Marinetti", edizioni Periplo, Lecco - 1996, Marco Goldin "Pitture" ed. Electa, Milano - 1997, Marco Vallora e Dario Voltolini," Vedere le facce", edizioni Zanussi/Rex; Enzo Fabiani, Presentazione al catalogo della mostra "Viaggio", Galleria Forni, Bologna; Alessandro Riva, Presentazione al catalogo "Esterno Città", Galleria Appiani Arte Trentadue - 1998, Alessandro Riva, "Officina milanese", edizioni Appiani Arte Trentadue; Alessandro Riva "Il nuovo ritratto in italia", ed. Electa, Milano - 1999, aa.vv. Proiezioni 2000.XIII Quadriennale di Roma; Marco Di Capua "I corpi e le mura", edizioni Galleria il Gabbiano, Roma; Marco Di Capua "Sulla pittura.Artisti italiani sotto i quarant'anni", Linea d' Ombra ed., Conegliano(Treviso) - 2000, Alessandro Riva "Sui Generis",ed.Medusa, Milano. Ferdinando Scianna e Dario Voltolini " Velasco", ed.Charta, Milano - 2001, Marco Di Capua, presentazione al catalogo della mostra alla Galleria il Gabbiano, Roma; AA.VV. Premio Cairo Communication., ed.Giorgio Mondadori, Milano - 2002, Pino Corrias "Ritratti (alla luce elettrica)" ed. Zanussi/Rex.

Vela
Chi transitasse di qui potrebbe godersi un bicchiere al bar della piazza e passeggiare fino in fondo alla strada per sentire che, pur lontani dal mare, da quella luce ci si sente fortemente attratti. Anch'io comodamente seduto ho sorseggiato un caffè poi nella stessa mattina ho dipinto una vela.

Velasco