Continuiamo a sfuggire al Tempo che lentamente ci divora, sapendo bene che se lo guardassimo negli occhi troveremmo sicuramente la Morte nella consapevolezza della Paura. Quest’opera attualmente √® un non finito, un’istantanea di un work in progess. E nata a Roma nel 1979, ma da sempre vive a L’Aquila, dove ha conseguito presso l’Accademia di Belle Arti il Diploma Quadriennale in Pittura e il Diploma Accademico di Secondo Livello in Arti Visive e Discipline dello Spettacolo Specialistico in Pittura, diplomandosi definitivamente nel 2005 con il massimo dei voti. Oltre al lavoro di studio, ha aperto al pubblico dei laboratori artistici sull’approfondimento delle tecniche del disegno, della pittura a olio e della tecnica dell’acquerello. Dal 2012 ha iniziato a esporre in mostre collettive e personali.

Medusa, 2017 materia su tela – cm. 80×80